Per non dimenticare. Le stanze della memoria viste attraverso il linguaggio dei comics

01-baldini-stanze-memoria

Una delle stanze utilizzate come carcere all’interno del Palazzo Podestarile di Colle Val d’Elsa.

Realizzato da Gaia Totaro

Realizzato da Gaia Totaro

Colle Val D’Elsa ospita, all’interno del Palazzo Podestarile, alcuni ambienti particolarmente significativi per la storia recente del nostro territorio e dell’intero Paese.

Si tratta delle “stanze della memoria”, intitolate al  partigiano Gracco Del Secco, ucciso dai nazifascisti nel 1944. In queste stanze, utilizzate come carcere già dai secoli precedenti, sono infatti state imprigionate nel periodo 1919 -1924 tutti coloro che si opponevano alle politiche autoritarie e alla presa del potere da parte di Mussolini e dei fascisti.

Realizzato da Logi Claudia

Realizzato da Logi Claudia

Realizzato da Berdila Sabrina Alexia

Realizzato da Berdila Sabrina Alexia

Realizzato da Luongo Martina

Realizzato da Luongo Martina

Realizzato da Bianchi Silvia

Realizzato da Bianchi Silvia

Realizzato da Galgani Virginia

Realizzato da Galgani Virginia

Realizzato da Scialanca Petra

Realizzato da Scialanca Petra

 

 

 

 

 

 

Riflettendo sulle varie implicazioni di un luogo così significativo, le alunne della IV A Scienze Umane a. s. 2015-2016 del Liceo “San Giovanni Bosco” di Colle Val d’Elsa, coadiuvate dalla professoressa Pieri, hanno fornito ciascuna una personale interpretazione a fumetti in cui, pur nella varietà degli stili,  si coglie l’intensa partecipazione al dramma umano dei prigionieri e dell’intera popolazione, privata della libertà e spinta a subire le sofferenze di un atroce conflitto.

Realizzato da Cijevschi Ilona

Realizzato da Cijevschi Ilona

Realizzato da Palmieri Gianna

Realizzato da Palmieri Gianna

Realizzato da Signorini Chiara

Realizzato da Signorini Chiara

Realizzato da Ceramelli Emma

Realizzato da Ceramelli Emma

Realizzato da Guerrini Agata

Realizzato da Guerrini Agata

Realizzato da Fusi Erica

Realizzato da Fusi Erica

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Fumetto. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...